NAPOLI IL PRIMO CANILE MUNICIPALE GESTITO DA ASL E VETERINARI, INTRODOTTA LA FIGURA DEL GARANTE .


A NAPOLI IL PRIMIO CANILE MUNICIPALE GESTITO DALLA ASL IN COLLABORAZIONE CON L’UNIVERSITÀ VETERINARIA DI NAPOLI, UNO SCHIAFFO AL RANDAGISMO INCONTROLLATO, UN MODELLO SICURAMENTE DA EMULARE.


Troppo spesso i social e la televisione danno notizie di maltrattamenti, di situazioni estreme per i nostri poveri amati animali, sovente capita che teatro di tutto questo sia proprio il Sud d’Italia, è bene quindi scriverlo a caratteri cubitali , diffondere la notizia : A NAPOLI E’ NATA LA PRIMA STRUTTURA MUNICIPALE PER ACCOGLIERE CANI SENZA CASA.

Introdotta anche, nella ridente città del Vesuvio, la figura del Garante per i Diritti degli Animali, la cui sede sarà sita proprio all’interno della struttura , investita di questa mansione istituzionale Stella Cervasio.


Grazie a questo magnifico progetto che oggi è diventato finalmente realtà , i quattrozampe napoletani potranno vivere in condizioni igienico sanitarie ottimali, potranno essere accuditi e coccolati grazie all’aiuto dei Veterinari e dei bravissimi volontari. A gestire la struttura sarà la Asl Veterinaria in collaborazione con la facoltà di Medicina Veterinaria dell’Ateneo Federico II e con il fondamentale aiuto delle associazioni di volontariato.



Questo albergo a 5 stelle per cani offre tutti i servizi necessari agli animali per condurre una vita dignitosa .Un forte schiaffo al randagismo incontrollato, un primo passo verso qualcosa di molto più grande, Napoli un esempio per tutte le realtà del Sud Italia in cui i volontari non sono supportati e dove compiono sforzi disumani per poter aiutare centinaia di creature .


0 visualizzazioni

© 2018 by R.D

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon